AMC

DURC E PUBBLICHE GARE

Sentenza T.A.R. Veneto, sez. I^, n° 486/2014 dell’8 aprile 2014

Il T.A.R. Veneto con la sentenza qui pubblicata interpreta, alla luce delle nuove disposizioni di legge, l’art. 38 del Codice dei Contratti pubblici nella parte in cui impone il requisito della regolarità contributiva. Nella sostanza questo requisito è una condizione di partecipazione alla gara che, dunque, dovrebbe sussistere al momento della formulazione dell’offerta, alla quale la Ditta ha l’onere di allegare un DURC regolare e in corso di validità, oppure al cui esame la Pubblica Amministrazione acquisisce telematicamente il Documento. Se, però, al momento della presentazione dell’offerta la Ditta può ancora sanare una sua pregressa esposizione è necessario assegnarle i quindici giorni che le nuove normative hanno previsti, in modo particolare l’art. 31 comma ottavo del Decreto Legge n° 69/2012 che è entrato in vigore il 22.6.2013. Tale norma concede alle Ditte quindici giorni di tempo per la regolarizzazione della propria posizione in termini contributivi. Ecco, dunque, che la Pubblica Amministrazione non deve escludere la Ditta che abbia ancora la possibilità di regolarizzare il DURC, ma ha l’obbligo di consentire la regolarizzazione e deve perciò posporre la sua decisione alla scadenza del termine. La sentenza, inoltre, enuncia il principio della non escludibilità della Ditta il cui inadempimento contributivo sia inferiore alla soglia del 5%, inteso come rapporto tra le somme nel complesso dovute per contributi e quelle effettivamente pagate.



Laureato in Giurisprudenza all'Università di Trieste, è Avvocato dal 1990 e si occupa prevalentemente di Diritto Amministrativo e Pubblico, Diritto dei beni immobili, Contrattualistica e Proprietà. Ha scritto vari testi per importanti Case Editrici in tema di Urbanistica, Edilizia, Demanio, Turismo, Procedimento Amministrativo e Contratti Pubblici. Ha tenuto numerosi Convegni sui temi e collabora con la Rivista "Moltocomuni" che concerne la formazione e i servizi per gli Enti Locali. E' abilitato al patrocinio innanzi le Giurisdizioni Superiori.

Ricerca


Inserisci chiavi di ricerca all'interno del form e segui i suggerimentii

Risorse:

Clicca per scaricare gli allegati al testo.

Sezione / Materie:

L'articolo è pubblicato nella sezione: news (264)

Diritto Amministrativo:

appalti (20) - lavori (6)

Clicca per visualizzare gli articoli della materia

Parole chiave:

Parole chiave associate all'articolo. Clicca per navigare i contenuti associati

DURC (1) - gare pubbliche (4) - regolarità contributiva (1)