AMC

NORME STATALI EDILIZIE E COMPETENZE DELLE REGIONI

Corte Costituzionale, sentenza 26 maggio 2017, n° 125
La Corte Costituzionale si è nuovamente pronunciata sulla contrastata tematica delle attribuzioni regionali e delle Province autonome in tema di “governo del territorio” in rapporto alla legislazione statale “di principio“. E’ stata ritenuta ascrivibile a questo genere di normativa la recente disciplina sul “Regolamento Edilizio Unico” conseguente all’Intesa Stato – Regioni del 20 ottobre 2016 ed espressamente menzionato all’art. 4, comma 1 sexies, del Testo Unico dell’Edilizia, cioè nell’ambito delle “disposizioni generali” nazionali.

Ricerca


Inserisci chiavi di ricerca all'interno del form e segui i suggerimentii

Risorse:

Clicca per scaricare gli allegati al testo.

Sezione / Materie:

L'articolo è pubblicato nella sezione: news (264)

Diritto Amministrativo:

autorizzazioni (27)

Diritto dei Beni Immobili:

edilizia (42) - procedimenti (35) - urbanistica e territorio (30) - dia-scia (20) - autorizzazioni (19)

Clicca per visualizzare gli articoli della materia

Parole chiave:

Parole chiave associate all'articolo. Clicca per navigare i contenuti associati

corte (5) - costituzionale (3) - edilizio (9) - regolamento (4) - unico (4)