Chiave di ricerca: abusi edilizi

TIPICITA’ DEGLI ABUSI EDILIZI E SANZIONI

Consiglio di Stato, Sez. VI^ sentenza 30 marzo 2017, n° 1484
Nella pronuncia qui pubblicata il Consiglio di Stato analizza le varie categorie di provvedimento sanzionatorio che sono previste dal Testo Unico dell’Edilizia in rapporto alle tipologie di abusi ed alla loro intensità. La distinzione fondamentale è quella tra abuso totale per carenza di qualsiasi titolo abilitativo, abuso sostanziale per caratteristiche costruttive o destinazioni d’uso difformi dal titolo abilitativo, pur rilasciato, e abusi minori, cioè quelli che attengono alle modalità costruttive diverse rispetto all’autorizzato, ma che non incidono in termini particolari sulla struttura o destinazione urbanistica dell’immobile.

LE VIOLAZIONI GRAVI LEGITTIMANO LA DECADENZA DALLA CONCESSIONE DEMANIALE

T.A.R. Campania-Salerno, Sez. I^, sentenza 17 luglio 2017, n° 1208
Nel caso specifico venivano in rilievo difformità edilizie compiute dal concessionario demaniale nella realizzazione di opere sulla spiaggia, costituite da alcuni manufatti aggiuntivi, maggiori dimensionamenti dei servizi o maggiori altezze. Il Comune aveva dichiarato la decadenza dalla concessione demaniale ex art. 47 Cod. Nav. e la parte privata aveva impugnato al T.A.R..