Chiave di ricerca: regolarità contributiva

DURC E PUBBLICHE GARE

Sentenza T.A.R. Veneto, sez. I^, n° 486/2014 dell’8 aprile 2014

Il T.A.R. Veneto con la sentenza qui pubblicata interpreta, alla luce delle nuove disposizioni di legge, l’art. 38 del Codice dei Contratti pubblici nella parte in cui impone il requisito della regolarità contributiva. Nella sostanza questo requisito è una condizione di partecipazione alla gara che, dunque, dovrebbe sussistere al momento della formulazione dell’offerta, alla quale la Ditta ha l’onere di allegare un DURC regolare e in corso di validità, oppure al cui esame la Pubblica Amministrazione acquisisce telematicamente il Documento.