SEDI

Sede locale di riferimento: Corte d'Appello di Venezia

LINEA DI DEMARCAZIONE DEL DEMANIO MARITTIMO

Corte d’Appello di Venezia, Sez. II^, sentenza 28 aprile 2017, n° 814
La Corte d’Appello di Venezia, non definitivamente pronunciando nella causa in materia di demanio marittimo, di linea di demarcazione e di rapporti con la proprietà privata, ha stabilito che il privato proprietario per regolare atto notarile trascritto deve soggiacere ad una preesistente linea di demarcazione estesa ex art. 32 Cod. Nav., non trascritta ai Pubblici Registri e perciò non conoscibile.

PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA E PIANO DI LOTTIZZAZIONE

Sentenza Corte d’Appello di Venezia n° 2496/2013 del 17 ottobre 2013

Lo Studio ha seguito sotto i profili di consulenza e giudiziale la vicenda che concerne una Società della zona la quale aveva stipulato un preliminare di compravendita relativo a porzione di terreno su area assoggettata a Piano Urbanistico Attuativo, all’epoca con destinazione industriale.